Il Prefetto di Perugia visita la Bottega Tifernate

Sulle orme del risalto mediatico per la recente consegna a Papa Francesco di una copia identica all’originale della “Crocifissione Bianca” di Marc Chagall, il prefetto di Perugia Michele Sgaraglia ha visitato la Bottega Tifernate, con la curiosità di conoscere le tecniche di riproduzione pittorica adottate per ricreare i più grandi capolavori della storia dell’arte.

Il titolare Stefano Lazzari, insieme al padre Romolo e alla sorella Francesca, ha illustrato i segreti del laboratorio e ha ripercorso la storia ventennale dell’azienda, che ha brevettato la tecnica della “Pictografia” e riproduce opere d’arte certificate dal Ministero dei Beni Culturali, mostrando alcune delle realizzazioni più recenti per musei, chiese e anche serie televisive.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *