The short movie made by Sky about the painting by “Caravaggio” for Pope Francis

Here is the Sky Art film made during the work on the reproduction of  “Caravaggio – La Vocazione di San Matteo”  

 

 

A painting for Pope Francis

I want to tell you one of the best moments of my life: on May 30, 2018 I had the privilege of a private meeting with Pope Francis! A meeting at “Casa Santa Marta”, lasting 20 minutes, lived with great intensity and an amazing emotion.

The prestigious occasion was created following thanks to the pictures realyzed  for the art film ‘Caravaggio, the soul and the blood’ produced by Sky and Magnitudo Film in collaboration with Vatican Media, which was a great success with the public and critics adds Sky art films dedicated to the great Italian artists known and admired all over the world such as “Raphael – The Prince of the Arts” and “Michelangelo – Infinity”, in October in the cinemas, which sees the collaboration of both Vatican Media that of the Vatican Museums. The Bottega Tifernate has worked in both projects, making copies of the paintings for fictional scenes.

I was able to explain to the Holy Father the pictography technique, how we work to build a creation, the effort we use to rediscover ancient techniques.

We talk in front of an canvas reproduction by Caravaggio, “The Vocation of St. Matthew” made for the wall of the hall of “Casa Santa Marta”.

The work was started in February and carried out with more painters to be on time with the expiration date. The processing took place through the use of techniques and materials used by the artist for the original.

We used the white lead to give the whites an unmatched brilliance (this substance repels the light more than any other color) and we have applied the blacks in several layers according to its way to make them even deeper.

Thanks to the precious availability of the managers of San Luigi dei Francesi, we were able to work inside the Cappella Contarelli, in front of the original painting:

first, a high definition photographic shoot was performed.

 

Then, during the painting process, it was possible to proceed with a detailed comparison of the copy and the original in the same lighting conditions.

 

 

 

This possibility, allowed us to verify not only the details and shapes but all the chromatic differences that were adjusted on the same place.

In this way, an exceptional result could be achieved and the picture, albeit in scale, allows you to enjoy the emotions you experience in front of a masterpiece of this magnitude.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pope Francis has always had a predilection for Caravaggio, and in particular for the Vocation of St. Matthew, which he went to contemplate in the Church of San Luigi dei Francesi ever since he was a cardinal in Rome. A framework that also contains the meaning of the “motto” he chose for his Pontificate:

“Miserando atque eligendo”.

I saw in the eyes of the Holy Father a wonder and a sincere joy in admiring this unexpected gift:

his simplicity, the charisma he emanates, left me a great gift, a deep enrichment that has changed me, forever …

… and a feeling that my studies, the sacrifices and the experiences lived with Francesca, Romolo and all our team working in order to recreate in the most scientific way possible any work of art, have reached the pinnacle of recognition …

The Pope who has at his disposal the greatest masterpieces that humanity has ever known, wanted to possess a painting located in a place from which it is difficult to move it. The only way to taste the emotion and the amazement that it arouses, was to have a copy but not a simply copy of it:

it must evoke the emotion one feels in front of the original: it had to be recreated working on the meaning that the artist wanted to communicate to the spectator.

This shows us that the recovery of artistic memory makes sense: recreating a work that could be stolen or disappear due to exceptional events, has a high cultural value but also historical and artistic value. When I began my studies in 1990, nobody thought to the usefulness of pictography technique but today, we have numerous examples that can testify to the opposite. We will continue on the path taken with one more reason in the heart to believe that reason it is just the right one.


 

 

 

 

 

 

 

Links to the articles and video:

Il Mio Papa
Skytg24
Vatican News
Ansa
Vatican Insider Vaticano
Tevere Tv
SIR Servizio Informazione Religiosa
Il Profumo della Dolce Vita
Umbria Domani
Primo Piano Notizie
Primo Piano Notizie congratulazioni Sindaco
La Sicilia
Tutt’Oggi Info
La Nazione

Messaggero, web – Messaggero, quotidiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Pope Francis blesses a Pictography

Pope Francis has recently received a pictography on panel “Madonna of Peace” by Pinturicchio, an image that he love.

papa-benedice-quadro-b

papa-benedice-quadro-a

 

 

 

 

 

 

 

 

The picture represents a detail of the Madonna with the child holding a sphere in hand (the world) and San Giovannino. Made with oil on the panel, it has hot chalk reliefs and gold plated 18 kt.

 

 

 

 

 

 

Catalogue 2016

COPERTINA CATALOGO 2016

 

 

Siamo felici di annunciarvi il nuovo CATALOGO 2016 con le immagini e gli articoli di maggior successo. Un lavoro importante, frutto dell’esperienza maturata studiando le opere originali. Esso racchiude molte opere classiche e moderne interpretate su Affresco, Tela e Tavola, esempio di sapiente lavorazione Made in Italy. Da questo momento, è possibile fare il download in formato PDF.

Nome e Cognome (*)

Email (*)

Cliccando sul pulsante Invia dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy Policy art. 13 d.lgs 196/03 ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità descritte.

Informativa Privacy

Gentile Signore/a,

desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: statistiche interne o per comunicazioni legate ai servizi.

2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato.

3. Il conferimento dei dati è facoltativo l'eventuale rifiuto di fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.

4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, nè saranno oggetto di diffusione.

5. Il titolare del trattamento è: Bottega Artigiana Tifernate S.n.c. - Via Cesare Sisi 5/f - 06012 Cerbara, Città di Castello (Pg) - Tel. 075 851 1651 Fax 075 509 8026.

6. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto Legislativo n.196/2003,

Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.