La Cattedrale di Città di Castello

Il San Florido in Cattedrale

Una tavola che si stava deteriorando viene ricreata su affresco e appesa al posto dell’originale. Si tratta di un’opera di Vincenzo Barboni del 1842, non adatta ad una esposizione diretta alla luce del sole e alle intemperie. La Diocesi di Città di Castello ci ha chiesto quindi di ricrearla su base a fresco così da renderla più duratura. La sinopia è stata eseguita in pictografia a colori; la pittura a secco è stata eseguita con tempere alla caseina: questo legante infatti, è molto resistente a sollecitazioni ambientali molto critiche. Infine, per la base del grassello abbiamo utilizzato l’alluminio alveolare, composto per il 99% di aria così da isolare il colore da ogni possibile problema legato all’umidità.

Cliente

Diocesi di Città di Castello

Website: http://www.cittadicastello.chiesacattolica.it/

Progetto

Realizzazione dell’opera “Madonna col bambino e i Santi Florido, Amanzio e Crescenziano”, 1842 di Vincenzo Barboni.

Tecnica: Pictografia dipinta con tempere alla caseina su grassello di calce.

I nostri punti di forza

  • Pictografia: Tecnica proprietaria della Bottega Tifernate
  • Riproduzione su supporto originale (Affresco)
  • Utilizzo di alluminio alveolare per la base
  • Lavorazione tipica di una bottega artigiana del rinascimento
Bottega Tifernate 2019 - All right reserved - Via Cesare Sisi 5/f, 06012 Città di Castello (Pg) Italy P. +39(0)758511651 E: info@bottegatifernate.com