Il 7 gennaio 2022 la presidente della regione Umbria, Donatella Tesei, e l’assessore alla Cultura e Turismo Paola Agabiti, hanno visitato la Pinacoteca comunale che ospitava la mostra su Raffaello ed il suo percorso a Città di Castello.

La presidente e l’assessore alla mostra di Città di Castello

Una calorosa accoglienza

Ad accogliere Donatella Tesei e Paola Agabiti presenti il vicesindaco, gli assessori e soprattutto la professoressa Laura Teza, curatrice della mostra. A partecipare anche il Presidente del Consiglio comunale Luciano Bacchetta, il sindaco di Citerna ed i consiglieri regionali. A seguire la visita della presidente e l’assessore anche il maestro Stefano Lazzari della Bottega Tifernate.

Una calorosa accoglienza per la presidente e l’assessore

Mostra su Raffaello a Città di Castello: un obiettivo raggiunto per Donatella Tesei

In seguito ad un’approfondita visita della mostra, guidata da Laura Teza, l’assessore Paola Agabiti ha affermato che la mostra ha raggiunto il suo obiettivo. L’intento non era solo quello di esaltare le bellezze di Raffaello, ma anche quello di inserirle nel contesto umbro. La presidente definisce inoltre la mostra un attento percorso all’interno di tutte le esperienze che il pittore ha vissuto a Città di Castello. Donatella Tesei aggiunge poi che l’esposizione si giova di un rinnovato percorso permanente realizzato grazie a dei fondi per il post-covid. Questo permetterà di valorizzare la Pinacoteca permettendo al visitatore di apprezzare le opere di Raffaello ed l’ambiente in cui vengono inserite. Conclude ringraziando gli organizzatori e tutti i soggetti che hanno contribuito alla realizzazione della mostra.

Donatella Tesei e Paola Agabiti nella sala principale della Mostra

La pandemia non ferma gli ingressi

I visitatori della mostra hanno quasi raggiunto quota 5000, di cui 251 solo nella giornata del 6 gennaio. Si tratta di un numero importante a conferma della qualità della proposta espositiva. Proprio per questo la mostra è stata visitata da tante persone e personalità. Nonostante il periodo di misure rafforzate contro l’epidemia si è continuato a promuovere in sicurezza la città.

Eccellenze umbre riunite nella Sala d’Onore: si conclude così la mostra per Donatella Tesei

Negli ultimi giorni, alcuni artigiani della città come la Bottega Orafa Bartoccioni, Ceramiche Noi e Tela Umbra hanno omaggiato la mostra e Raffaello con delle realizzazioni artigianali di grande effetto. Queste sono state collocate nella Sala d’Onore, dove già da tempo è presente la riproduzione dello Sposalizio della Vergine della Bottega Tifernate. La visita alla mostra si conclude proprio in questa sala, ricca di eccellenze umbre, in cui Donatella Tesei riceve una piccola riproduzione dello Sposalizio da parte di Stefano Lazzari della Bottega Tifernate.

Donatella Tesei con Stefano Lazzari della Bottega Tifernate

Per vedere l’intervista alla presidente: https://www.perugiatoday.it/video/raffaello-mostra-umbria-presidente-tesei-citta-di-castello.html